Recensione Ford Ranger Raptor (2020)

13 Ago 2021, 15:53  •  Revisione  •  Door koen

Pick-up Ford Ranger

I lavoratori autonomi e gli imprenditori dei Paesi Bassi hanno scoperto il pick-up. Nel nostro paese a volte sembra di guidare attraverso gli stati del sud dell’America, ci si imbatte sempre più in pick-up. E giustamente, perché gli americani amano questi cavalli da lavoro per un motivo. Sono pratici, hanno un sacco di forza di trazione e, ammettiamolo, hanno un bell’aspetto.

Prestazioni Ford

Ford è il re dei pickup in America. Vendono 100 F-150 ogni ora del giorno, sette giorni alla settimana. Il gigantesco F-150 difficilmente si adatta alle nostre strade europee, ma fortunatamente Ford ha un altro “piccolo” pick-up: il Ranger. E ora sta arrivando in Olanda. E non un Ranger qualsiasi, ma la versione più brutale che ci sia: il Ranger Raptor.

Ford Performance, la divisione ad alte prestazioni di Ford, è responsabile dello sviluppo del Ranger Raptor. Riconosci immediatamente il Raptor dal suo aspetto aggressivo. Il marchio Ford è stato incorporato nella griglia in lettere maiuscole e i passaruota sono extra larghi grazie ai pannelli compositi. Se vedi il Raptor entrare nel tuo specchietto retrovisore, probabilmente ti sposterai rapidamente in una corsia.

Ford Ranger

Il Ranger è il fratello minore dell’F-150, ma non c’è davvero niente di piccolo in questo pickup. Forse i tappi delle valvole, ma anche quelli sembrano grandi. Il pick-up è lungo 5,37 metri, largo 2,02 metri e alto 1,87 metri. Inoltre non è affatto leggero, pesa 2.510 chilogrammi.

Il telaio rende la versione Raptor davvero unica. Il Raptor è dotato di ammortizzatori Fox Racing Shox e pneumatici fuoristrada giganti BF Goodrich. Questi ammortizzatori possono gestire i terreni più difficili ad alte velocità. Se metti il pickup in modalità Baja, non devi frenare a un dosso e senti quasi il bisogno di accelerare.

Diesel Ford Ranger Raptor

Sotto il cofano c’è un motore diesel EcoBlue BiTurbo da 2,0 litri. Il motore a quattro cilindri è buono per 213 CV e 500 Nm. Grazie alla grande quantità di coppia e al cambio automatico a dieci velocità – che deriva dall’F-150 – puoi tirare tutto ciò che appendi dietro di esso attraverso il fango su una montagna con il Raptor.

Il Raptor ha una capacità di traino di 2.500 chilogrammi e un carico utile di 620 chilogrammi. La capacità di traino è inferiore di 1.000 chilogrammi rispetto al tradizionale Ranger, perché le balestre sono state sostituite con una sospensione sportiva.

Ford a quattro cilindri

Nessun V6 grasso o V8 sotto il cofano, ma il motore diesel a quattro cilindri ottiene tutto il peso in movimento abbastanza velocemente. Il pick-up lungo cinque metri può raggiungere i 100 km/h in 10,5 secondi. Quindi non avrai problemi con il collo, ma è abbastanza impressionante per le sue dimensioni.

Inoltre, non ci vuole molto più tempo se questo sprint si svolge su una strada sterrata con buche, sassi e dossi. Inoltre, il suono del motore EcoBlue BiTubro non è affatto male. Se non lo avessimo saputo, avremmo immaginato che ci sarebbe stato un blocco molto più grande sotto il cofano.

Interni Ford Ranger

Una volta a bordo del Raptor, ci affacciamo su un cruscotto splendidamente rifinito, con materiali duri e morbidi. Le plastiche dure non sono un risparmio sui costi. Un pick-up viene utilizzato in modo intensivo e di solito si sporca non solo all’esterno, ma anche all’interno. I diversi pannelli in plastica sono facili da pulire e resistenti ai graffi. Le leve del cambio in magnesio, le cuciture blu e il volante con le indicazioni rosse delle 12 ore indicano ancora una volta che non si tratta di un normale Ranger.

Costo Ford Ranger Raptor

Nonostante le sue dimensioni, puoi allontanarti con il Raptor in pochissimo tempo. Il motore diesel e il cambio automatico sono ben abbinati e, grazie a una serie di sensori e a una telecamera di retromarcia, il parcheggio non è un problema nemmeno nel cuore di Amsterdam. Se c’è uno spazio libero di più di cinque metri, ovviamente.

In autostrada puoi guardare tutto e di tanto in tanto salutare il camionista accanto a te. Nonostante i giganteschi pneumatici BF Goodrich hai pochi problemi con il rumore di rotolamento. Sia che ciò sia dovuto al buon isolamento intorno all’abitacolo e ai passaruota o perché le ruote sono così lontane da te, non osiamo dire, ci atteniamo a entrambi.

C’è ovviamente un altro motivo per cui i lavoratori autonomi e gli imprenditori – come idraulici e imbianchini – scelgono un pick-up. Possono acquistare questo grande pick-up con targa grigia. Come conducente d’affari, non devi pagare BPM per un’auto con targa grigia. Senza questo accordo, il Ranger Raptor diventerebbe rapidamente insostenibile. Il prezzo di partenza per il Ranger Raptor su targa grigia è di € 49.075.

Questo prezzo include la conversione. Ford ha adattato l’auto stessa in modo che soddisfi i requisiti per una targa grigia. Il Raptor è quindi dotato di una paratia con griglia chiusa, vetri oscurati e il sedile posteriore è stato rimosso. Poiché questa conversione è stata eseguita dalla stessa Ford, la qualità della conversione è di altissima qualità. Sulla parete divisoria c’è persino il logo Raptor, come se fosse uscito direttamente dalla fabbrica.

Se vuoi sapere esattamente come funziona con una targa grigia, leggi di più qui.

Ford Ranger fuoristrada

Non dovresti davvero essere nei Paesi Bassi per il miglior lavoro fuoristrada. Proviamo quindi il pick-up per questo articolo in quanto verrà utilizzato principalmente nel nostro paese: sull’asfalto. Fortunatamente, abbiamo anche avuto modo di scoprire le capacità fuoristrada del nuovo Raptor su un terreno non asfaltato, un’esperienza che non dimenticheremo presto. Vuoi sapere quanto bene può volare il Raptor? Quindi guarda velocemente il video:

Share Tweet Share Share E-Mail
Bovag logo
  • Klantbeoordeling 8,2
  • Altijd BOVAG Garantie
  • 10.500 aangesloten BOVAG garages
  • Heldere All-in prijzen